Guida sotto effetto stupefacenti neopatentati

Guidare sotto l’effetto di sostanze stupefacenti è severamente vietato. Se chi lo fa è neopatentato (cioè ha la patente da meno di 3 anni), le conseguenze sono ancora più gravi. Per guida sotto effetto stupefacenti neopatentati si subisce:

  • ammenda € 2000 – 9000
  • sottrazione di 20 punti
  • sospensione patente 16 – 36 mesi
  • arresto 8 – 18 mesi
  • confisca del veicolo

La patente viene revocata per recidiva nel triennio. L’arresto è sostituibile con i lavori di pubblica utilità.

Il veicolo non viene confiscato se non appartiene al conducente: in tal caso la sospensione è raddoppiata.

Per violazioni commesse fra le 22 e le 7 (cosiddette notturne) le sanzioni aumentano da un terzo alla metà.

Guida sotto effetto stupefacenti neopatentati

La guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti può essere contestata solo dopo l’accertamento presso strutture sanitarie.

Il controllo viene disposto quando chi guida:

  • rimane coinvolto in un incidente e ha bisogno di cure mediche
  • è, in maniera evidente, sotto l’effetto di sostanze stupefacenti
  • il test preliminare ha dato esito positivo

Guidando un veicolo che non richiede la patente (per esempio la bicicletta) non ci sono sanzioni su di essa (niente sospensione, decurtazione punti o revoca quindi).

Il rifiuto di sottoporsi agli accertamenti (anche se il conducente ha provocato un incidente) è punito con:

  • ammenda € 1500 – 6000
  • sottrazione di 10 punti
  • sospensione 6 mesi – 2 anni
  • arresto 6 – 12 mesi
  • confisca veicolo (o raddoppio sospensione se non è suo)

Per recidiva nel biennio la patente viene revocata.

Neopatentati e incidente

Quando il neopatentato provoca un incidente guidando sotto l’effetto di sostanze stupefacenti è soggetto alla doppia aggravante (neopatentato + incidente). Sono previsti:

  • ammenda € 4000 – 18000
  • arresto 16 – 36 mesi (sostituibile con i lavori di pubblica utilità)
  • confisca veicolo (se appartiene al conducente)
  • revoca patente

Per riottenere la patente revocata devono passare almeno 3 anni.

Si ricorda che per le violazioni commesse fra le 22 e le 7 (notturne) le sanzioni aumentano da un terzo alla metà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.